La nostra esperienza nella corrida con l'Instituto Hemingway!

21 Giu 2022

Domenica 19 giugno, con l'Instituto Hemingway, abbiamo avuto l'opportunità di assistere a una corrida nella città di Bilbao.

La maggior parte degli studenti delle classi di spagnolo era incuriosita ma anche desiderosa di scoprire questa tradizione spagnola.

Infatti, la corrida è uno spettacolo tradizionale che consiste in un combattimento tra un uomo e un toro, in cui il toro viene solitamente ucciso alla fine del combattimento. Ma non è tutto: gli spagnoli si riuniscono per poter contemplare "i trajes de luces" indossati dai matador, un vero e proprio elemento tradizionale e culturale. I cavalli, l'abilità e la presenza del torero sono tutti elementi che fanno parte di questi eventi, che attirano tante folle.

I primi momenti sono stati piuttosto difficili, perché è difficile concentrarsi sull'arte e sul lavoro del torero senza pensare all'animale. Per questo è importante sapere che i tori scelti sono piuttosto vecchi e vengono allevati allo stato brado in grandi tenute dove vengono trattati nelle migliori condizioni. Questo permette loro di mostrare il proprio coraggio nell'arena il giorno stesso, guidati dai loro poteri e istinti naturali.

Erano presenti alcuni dei più grandi nomi della corrida, come José María Manzanares, Alejandro Talavante e il giovane prodigio Roca Rey.

Quest'ultimo ci ha offerto un vero e proprio spettacolo, che ha permesso agli studenti delle classi di spagnolo, e a noi apprendisti, di imparare a non concentrarci sull'animale ma sul duello tra uomo e bestia selvatica.

La corrida spagnola è un luogo di celebrazione e passione in questo Paese. In effetti, gli spagnoli vengono ad assistere a uno spettacolo, per l'occasione tutti vengono ben vestiti: è un momento sacro per molti spagnoli.




Più notizie

👍 Accesso Extranet

Nome utente e password

Attività gratuite

© 2015 Copyright Instituto Hemingway.
Tutti i diritti riservati.
Progettato da Minimol

Ho bisogno di aiuto?
Supporto online
Ho bisogno di aiuto? Messaggiare su WhatsApp